HIGHLIGHTS DELLA PRIMA GIORNATA DI SERIE A

E’ iniziata la Serie A. E’ mancata un po’ a tutti, si è fatta aspettare, ma finalmente è tornata!
Di certo non sono mancate le sorprese.

Rivedi le azioni migliori e i gol della prima giornata

http://sport.sky.it/sport/calcio_italiano/highlights/serie_a/ultima_giornata.html

HELLAS VERONA-ROMA 1-1

Verona-Roma

 Pronti, via! Subito una big in campo, al “Bentegodi” va di scena Hellas Verona – Roma.
Le domande sono tante, le certezze poche. Di certo la Roma non vuole una falsa partenza, ma in campo si vede un Verona ben organizzato, che si difende bene e attacca meglio. Sono proprio i padroni di casa a passare in vantaggio al 61’, con Bosko Jankovic, che sfrutta un ottimo cross di Halffredsson. La Roma non ci sta, e al 66’ riesce a trovare il pari con un destro dalla distanza di Florenzi che riceve palla da Dzeko e batte un incerto Rafael. La Roma continua continua ad attaccare ma Rafael si fa perdonare prima su Dzeko e poi su Pjanic e Nainngolan. Finale 1-1.

LAZIO-BOLOGNA 2-1

download

Nel “Saturday night” esordisce in casa la Lazio di Pioli contro il neo-promosso Bologna.
La Lazio parte bene e si porta in vantaggio prima con Biglia al 17’ che trasforma nel migliore dei modi una ribattuta e poi con il nuovo acquisto Kishna al 23’. La partita sembra chiusa ma Mancosu la riapre al 43’. Il Bologna prova a pareggiarla facendo esordire Destro

Il finale è 2-1.

JUVENTUS-UDINESE 0-1

juve-udinese-probabili-formazioni

La Domenica alle 18,00 esordiscono i campioni d’Italia della Juventus allo Stadium contro l’Udinese. La Juve attacca per tutti e 90 i minuti, ma non riesce ad essere concreta. Occasioni nitide per Coman, Mandzukic e Padoin. La stella Pogba non brilla e allora l’Udinese ne approfitta e si porta in vantaggio con Thereau al 78’. Finale clamoroso: 0-1!

FIORENTINA-MILAN 2-0

download (1)

Domenica sera alle 20.45 esordiscono le altre 14 squadre.  Si parte con il big match del “Franchi” tra Fiorentina e Milan. Due squadre in forma con molti volti nuovi. Partita che subisce una svolta clamorosa con l’espulsione del giovane Rodrigo Ely per doppio giallo. Dalla punizione causata da Rodrigo Ely ne scaturisce il gol di Alonso che pennella dove Diego Lopez non puo’ arrivare. Il Milan ci prova, ma in 10 non è facile. La partita subisce un’ennesima svolta quando un’ingenuità di Romagnoli concede il rigore che chiude la partita realizzato da Ilicic. Finale 2-0.

INTER-ATALANTA 1-0

download (2)

Al “Meazza” va di scena Inter – Atalanta. I padroni di casa all’inizio sono poco propositivi e rischiano con Gomez di andare in svantaggio, poi si svegliano soprattutto nel secondo tempo con Kondogbia e Jovetic. Proprio il Montenegrino regala il successo al 93’ con un destro a giro.

Finale 1-0.

SASSUOLO-NAPOLI 2-1

600x300-Sassuolo-Napoli

Il Napoli esordisce al Mapei stadium contro il Sassuolo. Riesce ad andare subito in vantaggio con Hamsik. Poi si addormenta e subisce la rimonta nero-verde con Floro Flores, Sansone . Deluso Sarri.

Finale 2-1.

FROSINONE-TORINO 1-2

images

Soddimo segna il primo gol della storia del club in Serie A. Nella ripresa però la squadra di Ventura ribalta il risultato con Quagliarella e Baselli.

Finale 1-2

SAMPDORIA-CARPI 5-2

download (4)

La Sampdoria si riscatta dal disastro Europa League e doma il Carpi 5-2 con le doppiette di Muriel ed Eder e con un gran gol di punizione di Fernando, il Carpi risponde con Lazzari e lo splendido gol di Matos. Nel finale Viviano para un rigore a Lazzari. Brutto esordio per i neo-promossi di Castori.

CHIEVO-EMPOLI 1-3

download (3)

L’Empoli di Gianpaolo ospita in casa il Chievo. Padroni di casa subito in vantaggio con Saponara, l’Empoli subisce la rimonta clivense con Meggiorini Birsa e Paloschi.

Finale 1-3

PALERMO-GENOA 1-0

Palermo-Genoa

Il Palermo esordisce in casa con il Genoa di Gasperini. Soffre all’ inizio la quadra di Iachini. Poi colpisce due traverse e al 93’ El Kaoutari fa gioire Palermo con il gol vittoria all’esordio.

Finale 1-0

A cura di Fausto Terrana

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento