GRIMOON: Il lato buono della musica italiana, un cocktail di psichedelia, folk e cinema

grimoon

Suoni spaziali, alieni che invadono la terra; non è di un film di fantascienza, semplicemente pura musica.

La band in questione si chiama “Grimoon“, che in realtà  è un progetto video musicale  italo-francese nato nel 2003, le cui peculiarità risiedono innanzitutto nel loro genere musicale indefinito e sperimentale, infatti le loro canzoni sono un misto tra neopsichedelia ottenuta grazie a particolari riverberi, distorsioni, ed effetti sintetizzati e le  sonorità folk della fisarmonica e dell’armonica a bocca accompagnato spesso dalla voce malinconica e soave della cantante-tastierista. Inoltre gli stessi musicisti sono produttori di concept video animati (principalmente sotto forma di cartone animato in 3D) a tema con le loro canzoni che proiettano durante i live che principalmente riflettono la loro concezione particolare dell’uomo e del mondo, rendendo le loro performance  particolarmente coinvolgenti e artistiche.

La band ad oggi ha prodotto 5 album in studio e ha collaborato con altri musicisti tra cui la famossissima band italiana ” i tre allegri ragazzi morti” con i quali hanno pubblicato il singolo “la compagnie des chat noirs”  ( dall’ album “le 7 vie du chat“) che troverete nel link in basso .

Buon ascolto e stay tuned. 

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento