TOP 10 FESTIVAL DI SANREMO

1. Alex Britti – Oggi sono io

“Oggi sono io” è il brano musicale con il quale Alex Britti ha partecipato al Festival di Sanremo 1999, vincendo nella sezione “Giovani”. Il singolo ottiene un ottimo successo di vendite, e diviene in breve tempo uno dei brani più significativi della carriera di Britti. Il singolo è il brano sanremese ad ottenere maggior successo debuttando in classifica direttamente al secondo posto il 6 marzo 1999 ed arrivando alla vetta la settimana seguente.

2. Elisa – Luce

“Luce” è una canzone scritta da Elisa con la quale la cantautrice ha vinto il Festival di Sanremo 2001. Il brano, risalente alla primavera del 2000, fu scritto da Elisa in inglese col titolo “Come Speak to Me“. Successivamente la cantautrice tradusse il testo in italiano con l’aiuto di Zucchero (che scrisse una parte del ritornello, precisamente l’inciso: “siamo nella stessa lacrima”) per partecipare all’edizione 2001 del Festival di Sanremo. Si tratta della prima canzone pubblicata in italiano da Elisa nella propria carriera.

3. Iva Zanicchi – Zingara

“Zingara” è la canzone che vinse l’edizione 1969 del Festival di Sanremo. Fu presentata al Festival in doppia esecuzione da Bobby Solo e da Iva Zanicchi. Quest’ultima versione è la più conosciuta, anche se quella di Bobby Solo fu prima in classifica in Italia per due settimane. “Zingara”, scritta da Enrico Riccardi e Luigi Albertelli, era stata proposta a Gianni Morandi, che rifiutò ma volle ugualmente partecipare alla realizzazione del disco, suonando la chitarra nell’arrangiamento destinato a Bobby Solo.

4. Gigliola Cinquetti – Non ho l’età

“Non ho l’età” è la canzone che vinse a sorpresa il Festival di Sanremo 1964. Scritta da Nisa, Mario Panzeri e Gene Colonnello fu interpretata al Festival di Sanremo da Gigliola Cinquetti e dalla cantante francese Patricia Carli. La Cinquetti, appena sedicenne, portò la canzone anche all’Eurovision Song Contest 1964 vincendo la manifestazione che si teneva quell’anno a Copenaghen. Fu così che “Non ho l’età” fu prima in classifica anche in molti paesi europei. La Cinquetti ne incise varie cover in varie lingue.

5. Giorgia – Come Saprei

“Come saprei” è la canzone che vinse il Festival di Sanremo 1995. Scritta dalla stessa Giorgia con Eros Ramazzotti, Vladimiro Tosetto ed Adelio Cogliati, la canzone non uscì mai come singolo, ma fu inclusa nell’album “Come Thelma & Louise”. Il brano si aggiudicò anche il Premio della Critica, e fu il primo caso dove ci fu uniformità tra il giudizio delle giurie e quello della critica. Giorgia è stata anche la prima cantante a vincere entrambi i premi.

6. Massimo Ranieri – Perdere l’amore

“Perdere l’amore” è la canzone che vinse il Festival di Sanremo 1988. L’album ha ottenuto un grande successo soprattutto grazie al brano omonimo, Perdere l’amore.

7. Francesco Renga – Angelo

“Angelo” è la canzone che vinse Festival di Sanremo 2005. Il brano, come si può evincere facilmente dal testo, è dedicato a Jolanda, la figlia che il cantante ha avuto con Ambra Angiolini, poco tempo prima della sua partecipazione al Festival. È stato pubblicato anche un CD singolo della canzone, arrivato al primo posto in classifica già nella prima settimana.

8. Paola e Chiara – Amici come prima

“Amici come prima” è la canzone che vinse il Festival di Sanremo 1997, nella categoria “Nuove proposte”. Il brano fu scritto dalle stesse cantanti e prodotto da Phil Palmer. “Amici come prima” è il primo singolo estratto dall’album “Ci chiamano bambine”, pubblicato dall’etichetta discografica Columbia.

9. Raphael Gualazzi – Follia d’amore

“Follia d’amore” è stato presentato in occasione del Festival di Sanremo 2011, dove ha trionfato nella categoria Giovani, ottenendo anche il Premio della Critica del Festival della canzone italiana “Mia Martini”. Nell’occasione il brano è stato scelto da un’apposita giuria, tra tutti i brani partecipanti al Festival, come rappresentante dell’Italia all’Eurovision Song Contest 2011, dove con una versione in italiano e inglese, “Madness of Love”, si è classificato al 2º posto finale.

10. Roberto Vecchioni – Chiamami Ancora Amore

“Chiamami ancora amore” è un brano musicale scritto ed interpretato da Roberto Vecchioni, vincitore del Festival di Sanremo 2011. Il brano è stato inserito nell’album omonimo. Nel corso della quarta serata del Festival, dedicata ai duetti, Vecchioni lo ha interpretato insieme al gruppo PFM. Per Roberto Vecchioni si è trattata della seconda partecipazione a Sanremo, dopo che vi aveva preso parte nel 1973 con “L’uomo che si gioca il cielo a dadi”. Durante la manifestazione canora, il brano è stato diretto da Peppe Vessicchio.

Please follow and like us:
error0

Lascia un commento