SETTE BREVI LEZIONI DI FISICA (la recensione)

Carlo Rovelli

Sette brevi lezioni di fisica
Adelphi e.10 pagg.85

Un libro picco piccolo, che è un gioiello.
E’ scritto da una firma autorevolissima per “chi la scienza moderna non la conosce o la conosce poco”, ed è anche la prova che si può fare letteratura, scrivendo con passione di temi non usuali.

14059

Lo stile piacevolissimo, gli argomenti tanti: dai buchi neri alla fisica quantistica.
Dovrebbe essere obbligatorio per tutti, studenti e non, leggerlo e studiarlo.
La fisica quantistica ha definito scoperte che molto potrebbero dire a chi indaga sulla sorte umana in un universo in cui non possiamo essere soli.

Please follow and like us:
error0

1 thought on “SETTE BREVI LEZIONI DI FISICA (la recensione)

Lascia un commento